Volti criptati pronti per posizioni nell’amministrazione di Biden

L’industria delle criptovalute sembra essere in fermento con potenziali, dati confermati e possibili appuntamenti nell’amministrazione Biden.

Mentre il Senato degli Stati Uniti inizia a confermare i posti di leadership nel commercio e nel tesoro, c’è stato uno slancio significativo nella comunità crittografica come risposta. Ciò è dovuto ai profili di vari individui che sarebbero stati nominati, nonché alle misure economiche previste dalla futura amministrazione, entrambe le quali dovrebbero alimentare uno slancio positivo per la crescita delle criptovalute.

Mentre alcune nomine ufficiali sono state fatte con numerose conferme in attesa, altre sono ancora in fase di nomina. Facciamo un giro veloce intorno alla palude.

Il Tesoro

Confermata con 84 voti, Janet Yellen sarà al timone del tesoro. Durante la sua audizione di conferma, Yellen ha delineato il suo sostegno all’agenda di Biden, che include un probabile aumento delle tasse per i ricchi, „sostenere il dollaro“ per stabilizzare il dollaro tra i tentativi di minare il valore corrente attraverso la manipolazione del mercato all’estero, e garantire la stabilizzazione del Economia degli Stati Uniti nel mezzo dell’attuale pandemia globale di COVID-19.

Sulla crittografia, Yellen non ha affrontato direttamente il suo approccio alla regolamentazione nello spazio durante le udienze di conferma; tuttavia, ha menzionato che gli usi legittimi della criptovaluta dovrebbero essere incoraggiati, come i mezzi che utilizzano questi tipi di finanza decentralizzata per “ migliorare l’efficienza del sistema finanziario „.

Securities and Exchange Commission

Un appuntamento di cui la comunità crittografica è particolarmente entusiasta è Gary Gensler , che in precedenza è stato presidente della Commodity Futures Trading Commission sotto il presidente Barack Obama e come funzionario del Tesoro sotto il presidente Bill Clinton.

Avendo precedentemente definito la tecnologia blockchain „un catalizzatore per il cambiamento“, Gensler si è espresso apertamente sull’importanza delle criptovalute e ha dichiarato che esiste un „argomento forte“ per XRP classificato come titolo. È stato anche molto esplicito su come la tecnologia blockchain potrebbe risolvere i problemi di pagamento negli Stati Uniti.

In qualità di presidente atteso della Securities and Exchange Commission, Gensler sarà in una posizione privilegiata per raccogliere il supporto dietro una valuta digitale della banca centrale statunitense, in particolare tra l’interesse istituzionale per questo prodotto. Gensler svolgerebbe anche un ruolo significativo in un’ampia azione governativa su criptovaluta e blockchain, come la considerazione di un fondo negoziato in borsa Bitcoin ( BTC ), e ci si aspetta che cambi i sentimenti a suo favore. Attualmente professore di pratica presso il Massachusetts Institute of Technology Sloan School of Management, Gensler conduce ricerche e insegna tecnologia blockchain, valute digitali, tecnologia finanziaria e politiche pubbliche.

Inoltre, la partenza del presidente della SEC Jay Clayton è stata accolta con favore anche dagli appassionati di criptovaluta, poiché era noto per il suo scetticismo nei confronti del settore della finanza digitale. Con Clayton che si fa da parte, insieme ai suoi pregiudizi anti-cripto, la strada è aperta affinché gli ETF Bitcoin diventino una realtà.

C’è già una linea di istituzioni finanziarie guidate da Fidelity e società di investimento che hanno richieste di fondi Bitcoin in corso con la SEC e faranno pressione su Gensler quando entrerà in carica.